mercoledì, il 24 aprile 2024

/ 04.09.2009. /
Le esperienze acquisite nel corso "Organizzare e gestire la formazione dei docenti di lingue" a Venezia – Baiba Bankava


Nel mese di gennaio del 2009, l’Agenzia di Programmi Accademici (APA Akadēmisko programmu aģentūra) ha bandito l’iscrizione alla borsa di studio Gruntvig. Da Baiba Bankava, l’autrice di questa relazione, che rapresentava l’Associazione Lettone degli Insegnanti di Italiano è stata presentata la domanda per la partecipazione al corso „Organizzare e gestire la formazione dei docenti di lingue” presso Laboratorio ITALS (www.itals.it) dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Il corso si è articolato in tre parti. La prima e la terza parte rispettivamente a luglio e settembre è svolta online guidate da un tutor-docente del corso mentre la seconda rappresentava le sessioni in aula nella sede del Laboratorio Itals, che è fondata e diretta dal linguista e glottodidatta di fama internazionale professore Paolo E. Balboni.

Nella fase introduttiva on line, i corsisti ed i docenti si sono presentati nel forum creato appositamente per questo corso di formazione.

I corsisti provenienti dalla Spagna, dalla Grecia, dalla Germania, dall’Austria, dagli Stati Uniti, dal Giappone ecc. hanno condiviso le aspettative e le esperienze già acquisite in modo che gli organizzatori potessero avere un idea del livello dei partecipanti e che il programma fosse così adeguato alle richieste degli stessi. Inoltre sono stati messi online i materiali su cui poter riflettere e prepararsi al meglio per la settimana di corso in aula.

Il lavoro svolto a Venezia per un totale di 30 ore è stato molto intenso e ricco di contenuti. In questa relazione condividerò con i colleghi dell’ALII alcuni riferimenti bibliografici (Clicca qui per scaricarli.  (~32 kB)) che potrebbero essere utili, in questo modo, inoltre, vengono rispettati sia i diritti d’autore sia indicati i materiali idonei poiché in una relazione non sarebbe possibile riassumere in maniera esaustiva e soddisfacente tutto quello che è stato detto in aula.

Le esperienze acquisite e scambiate decisamente hanno un’importanza notevole nella formazione di docenti.

Mi auguro pertanto che il corso di formazione si sviluppi e che i colleghi dell’ALII abbiano la possibilità di frequentarlo.