giovedì, il 26 novembre 2020

Sara Bollini, mediatrice linguistica e culturale


1. Che cosa l'ha portato in Lettonia?

Il mio ex fidanzato (straniero) ha trovato lavoro nella airBaltic e quindi avevo deciso di trasferirmi anche io a Riga per stare con lui.

2. Quali sono per lei le parole "chiave" della Lettonia e dell’Italia?

Le parole chiave della Lettonia: Indipendenza, Patriottismo, Bellezza naturale.
Le parole chiave dell'Italia: Cultura, arte, cucina, calorosità.

3. Quali sono le parole che le piacciono in lettone?

Biezpiens :), Ko tu dari?, Uz Priekšu!, nu..

4. Che cosa i lettoni e gli italiani hanno in comune?

I lettoni e italiani hanno in comune l'attaccamento per la musica locale e nazionale.

5. Che cosa della Lettonia le mancherà di più quando ritornerà in Italia?

Della lettonia mi manca di più il rapporto con i miei amici lettoni, molto semplice e genuino e il saper apprezzare la semplicità della vita senza troppe sfarzosità e ricchezze.

6. Ultimo libro che ha letto in italiano? Quali sono i libri da leggere?

L'ultimo libro che ho letto: "The pillars of the earth" di Ken Follett. Ho letto troppo pochi libri di autori italiani per poterne consigliare uno.

7. Quale canzone le fa pensare dell’Italia?

Nel blu dipinto di blu...felice di stare lassù...e volare volare volare...

8. È appassionato di calcio? Per quale squadra tifa?

Non sono una grande appassionata, ma vivendo in un paese in cui non si fa altro che parlare di calcio è inevitabile venir risucchiati in qualche sorta di tifo ;) Io personalmente tifo AC MILAN.

9. Dove si mangia la pizza più buona in Lettonia?

La pizza più buona che ho mangiato a Riga è stato al "Il Patio" in Kalku iela.

10. Quali luoghi consiglierebbe ad un turista lettone che vuole conoscere l'Italia?

In Italia ci sono troppi posti da dover visitare. Diciamo che ovviamente tra i primi...cè..Venezia, Roma, Firenze, e poi...i laghi al nord...come Lago di Como e di Garda; Il mare stupendo della Puglia al sud, La toscana: oltre a Firenze,..i suoi campi estesi, le colline, gli agriturismi toscani, Siena.. Al nord..le alpi,..le dolomiti il monte rosa, il monte bianco...

11. Quali luoghi / cibi consiglierebbe ad un turista italiano che vuole conoscere la Lettonia?

Consiglierei di visitare il fiume Gauja, di fare il giro in canoa lungo il fiume. Visitare ovviamente la città vecchia di Riga e l'area dell'ambasciata con art nouveau etc. Andare a Jūrmala solo per vedere la lunga spiaggia Majori. Sigulda. Fare un viaggio lungo il mare verso l'Estonia..

Cibi...è un po' più difficile. In fatto di cibo è sempre difficile stupire un Italiano, abituato alla semplice e squisita cucina che hanno già in Italia. Io non ho trovato nulla in particolare che ritenessi specialmente buono e da provare. Ma mi è comunque sempre piaciuto tutto. Per un Italiano che arriva a Riga consiglerei di andare a mangiare al Lido perché lì si ha la possibilità di mangiare le cose del paese in modo originale e in ambienti molto caratteristici e anche a poco prezzo. Mi è piaciuto mangiare al Citi Laiki e anche al Rozengrals anche se li costava un po' tanto.

12. Che consigli darebbe agli studenti d’italiano in Lettonia?

Ho conosciuto personalmente 3 ragazze lettoni che parlavano molto bene italiano, sono sempre stata stupita della facilità con cui i lettoni apprendono le lingue e in questo caso l'italiano, avrei solo da far notare una cosa, anche se ai lettoni non sembra importante, gli articoli non dimenticateli, sono invece importantissimi; quando si sente parlare una persona che omette gli articoli si capisce subito che viene probabilmente dall'est europa :)